Lettera aperta sulla “Monnezza”

Una lettera di Luciano

NON SOLO I POLITICI, ANCHE I NAPOLETANI CHE POTEVANO INTERVENIRE SULLA “MONNEZZA” E NON LO HANNO FATTO.
I CETI BORGHESI CHE HANNO TACIUTO PUR DI NON RINUNCIARE AI SALOTTI BUONI E AGLI APPUNTAMENTI MONDANI. E MAGARI PURE A QUALCHE AFFARE.

Vivi Sapri » Lettera aperta sulla “Monnezza”

Annunci