Conosciamo meglio il dem Carbone

Ernesto Carbone twitta contro Di Battista che “i figli dei fascisti” non devono parlare male dei figli del PD.
Ha ragione!
Sottoponiamo però al fact checking anche questo selezionato virgulto della classe dirigente renziana.
Leggiamo questo articolo…

http://m.repubblica.it/mobile/r/locali/roma/cronaca/2014/05/14/news/dal_senato_trucca_le_mail_dell_amica_sotto_accusa_il_dem_carbone-86120137/

Nessun commento è necessario!

image

Diventa anche tu un Partner Digitale

Annunci

Lettera aperta ai gestori di techperte.it

Volevo comprare da questo sito ma sfortunatamente ho constatato che è gestito in modo non etico.

Caro Webmaster,
Ho visitato il tuo sito oggi e l’ho trovato di mio interesse.
Ha delle caratteristiche interessanti che dovrebbero essere accessibili ad una più larga fascia di utenza internet.

Sfortunatamente, hai deciso di scrivere “Sito consultabile meglio con Internet Explorer” e/o “Sito consultabile meglio con Netscape Navigator”.

Per me non c’è nessuna valida ragione per limitare la tua utenza potenziale raccomandando questo o quel navigatore.

Ti suggerisco di dare uno sguardo alla campagna “Sito consultabile con ogni browser” all’indirizzo

http://www.anybrowser.org/campaign/ e di provare a fare le versioni future del tuo sito compatibili con le linee guida di “Design per sito accessibile” pubblicate al seguente indirizzo http://www.anybrowser.org/campaign/abdesign.htm

In questo modo puoi assicurarti che un maggior numero di utenti possa avvantaggiarsi delle informazioni che pubblichi e possa godersi il tuo sito.
Grazie per il tuo tempo,

Marco mkc Costanzo

Aspetto risposta…

#anybrowser, #informatica, #siti-accessibili

Marketing online: Calcolare il Page Rank del proprio sito internet

Il PageRank è un valore numerico compreso tra 0 e 10 che Google assegna ad ogni specifica pagina dei siti internet che giornalmente scansiona

Per calcolare il pagerank di un vostro sito seguite l link…

http://www.livio.net/main/pagerank.asp

http://www.seochat.com/seo-tools/future-pagerank/

#marketing, #pagerank

Spunta la luna dal monte – Bertoli « Testi di canzoni

Spunta la luna dal monte – Bertoli « Testi di canzoni

#canzoni, #poesie

Time management: lotta ai ladri di tempo

Un interessante articolo da leggere sui “ladri di tempo”

10 errori tipici nella gestione del tempo

1. Non stabilire obiettivi, priorità o piani giornalieri

2. Fare troppe cose oppure fare tutto in una volta

3. Interruzioni telefoniche, distrazioni

4. Colloqui lunghi e superflui

5. Visitatori inattesi

6. Scarsa comunicazione

7. Rimandare i compiti sgradevoli

8. Incapacità di dire di no

9. Perfezionismo – voler sapere tutto

10. Mancanza di coerenza e di autodisciplina

Fonte: Credit Suisse Learning and Development

Time management: lotta ai ladri di tempo – Credit Suisse – In Focus

#gestione-del-tempo

Software arredamento libero e gratuito: Sweet Home 3D

Sweet Home 3D is a free interior design application that helps you placing your furniture
on a house 2D plan, with a 3D preview.

Sweet Home 3D

Siti internet ad alta usabilità

Questo sito ti sembra troppo caotico da consultare?
Vieni a vedere il mio sito ad alta usabilità creato con tecnologia ofm-mkc
marcocostanzo.pbwiki.com

#principianti, #siti-ad-alta-usabilita, #tecnologia-ofm-mkc

Il nuovo governo berlusconi « Per fortuna che Silvio c’è

Per fortuna che Silvio c’è

Il mio dovere di cittadino attento.

#per-fortuna-che-silvio-ce, #politica

Condividere la felicità

Ricevo questo consiglio dal mio fraterno amico Daniele M.

Due uomini, entrambi molto malati, occupavano la stessa stanza d’ospedale.

A uno dei due uomini era permesso mettersi seduto sul letto per un’ora ogni pomeriggio per aiutare il drenaggio dei fluidi del suo corpo, il suo letto era vicino all’unica finestra della stanza; l’altro uomo doveva restare sempre sdraiato.

I due uomini fecero conoscenza e cominciarono a parlare per ore. Parlarono delle loro mogli, delle loro cose, del loro lavoro, del loro servizio militare e dei viaggi che avevano fatto.

Ogni pomeriggio l’uomo che stava nel letto vicino alla finestra poteva sedersi e passava il tempo raccontando al suo compagno di stanza tutte le cose che poteva vedere fuori dalla finestra.

L’uomo nell’altro letto cominciò a vivere per quelle singole ore nelle quali il suo mondo era reso più bello e più vivo da tutte le cose e i colori del mondo esterno.

La finestra dava su un parco con un delizioso laghetto. Le anatre e i cigni giocavano nell’acqua mentre i bambini facevano navigare le loro barche giocattolo. Giovani innamorati camminavano abbracciati fra fiori di ogni colore e c’era una bella vista della città in lontananza.

Mentre l’uomo vicino alla finestra descriveva tutto ciò nei minimi particolari, l’uomo dall’altra parte della stanza chiudeva gli occhi e immaginava la scena.

In un caldo pomeriggio l’uomo della finestra descrisse una parata che stava passando. Sebbene l’altro uomo non potesse sentire la banda, poteva vederla con gli occhi della sua mente, così come l’uomo della finestra glie la descriveva.

Passarono i giorni e le settimane.

Un mattino l’infermiera del turno di giorno portò loro l’acqua per il bagno e trovò il corpo senza vita dell’uomo vicino alla finestra, morto pacificamente nel sonno.

L’infermiera diventò molto triste e chiamò gli inservienti per portare via il corpo.

Non appena gli sembrò appropriato, l’altro uomo chiese se poteva spostarsi nel letto vicino alla finestra. L’infermiera fu felice di fare il cambio, e dopo essersi assicurata che stesse bene, lo lasciò solo lentamente, dolorosamente. L’uomo si sollevò su un gomito per vedere per la prima volta il mondo esterno; si sforzò e si voltò lentamente per guardare fuori dalla finestra vicino al letto… essa si affacciava su un muro bianco.

L’uomo chiese all’infermiera che cosa poteva avere spinto il suo amico morto a descrivere delle cose così meravigliose al di fuori di quella finestra.

L’infermiera rispose che l’uomo era cieco e non poteva nemmeno vedere il muro: “forse voleva farle coraggio” disse.

EPILOGO. Vi è una tremenda felicità nel rendere felici gli altri, anche a dispetto della nostra situazione.

Un dolore diviso è dimezzato, ma la felicità divisa è raddoppiata.

Se vuoi sentirti ricco conta le cose che possiedi che non puoi comprare.

L’oggi è un dono, e vivere nel presente è l’unico modo di vivere pienamente la Vita, il dono più grande e meraviglioso che abbiamo.

#condividere-la-felicita, #paicere-e-dolore, #psicologia, #senso-della-vita, #vita-come-dono

La posta elettronica

.flickr-photo { border: solid 2px #000000; } .flickr-yourcomment { } .flickr-frame { text-align: left; padding: 3px; } .flickr-caption { font-size: 0.8em; margin-top: 0px; }Il testo dell’articolo pubblicato sul mensile M. del mese di Marzo 2008

Viaggio guidato alla scoperta di Internet: la posta elettronica

I computer stanno avendo un’importanza crescente nella vita delle persone. Da meri strumenti tecnici utilizzati da pochi addetti ai lavori sono diventati compagni di molte ore della nostra vita grazie al costo decrescente del loro utilizzo ed alla nascita di Internet.
In questo primo numero della rubrica “Buona informatica”, voglio parlarvi proprio della Grande Rete, la rivoluzione planetaria che ha già cambiato la vita di ognuno di noi e di uno dei servizi più importanti: la posta elettronica. Continua a leggere

#gmail, #posta-elettronica, #vita-digitale